performance

SENSIBILE esplora modalità stilistiche ed estetiche attraverso contaminazioni: un’ars combinatoria che sperimenta modelli flessibili rigenerandosi continuamente come un organismo vivente. SENSIBILE attraverso il potenziale espressivo della tecnologia dialoga con le forme d’arte classiche: quella musicale, visiva, corporea, installativa.

SENSIBILE explores different styles and aesthetic expressions through blending and contamination: an ars combinatoria using flexible models which are continuously regenerating like living organisms.

SENSIBILE applies the expressive potential of technology to interact with the classical art forms: music, the visual arts, body art and installations.

wintouch

Una panoramica sulla nuova collezione diventa un gioco semplice e immediato che attira lo sguardo e l’attenzione dei passanti.
Selezionando con un semplice click i capi d’abbigliamento sulla vetrina touch, si creano i propri outfit indossati dai video-modelli in movimento.
Progetto espositivo: interfaccia touch su vetrina, monitor seamless con allestimento personalizzabile, modelli in video che modificano l’outfit a seconda della combinazione scelta.

(altro…)

everywhere

Sensibile has partnered with the Korean group Everyware which boasts a consolidated experience in the development of communication systems and exhibition design.

Sensibile ha stretto una partnership con il gruppo coreano Everyware attivo da anni nella ricerca e nello sviluppo di sistemi interattivi di comunicazione e di exhibition design.

memoirs

An old polaroid positioned on a TV recognizes and captures our image as soon as we get closer to the device. At the same time, our photo appears inside TV, falls down, hits the pile of photos already collected and is projected onto a big wall in front of an old polaroid. It is an album of memories simultaneous that users can share real-time on the web.

Una vecchia polaroid posizionata su  di un televisore riconosce e  cattura la nostra immagine non appena ci avviciniamo al dispositivo. Contemporaneamente la nostra fotografia appare all’interno del televisore, cadendo lentamente su una pila di fotografie già raccolte, e viene proiettata su  di una grande parete frontale.
E’ un album di ricordi simultaneo che i fruitori possono condividere in tempo reale sul web.

the wall

A wall of pictures can be destroyed – by balls available to users- and create drawings and 3d texture. Virtual reality becomes a possible and fun combination.

Un muro di immagini può essere distrutto creando disegni e texture 3d attraverso palline a disposizione degli utenti. La realtà virtuale diventa  un binomio possibile e anche divertente.