No Images

Cremonini Stadi 2018

Project Description

Un grande artista porta negli stadi uno show innovativo, unico, emozionante. Quattro date per il concerto di Cesare Cremonini: 5 barre led tridimensionali in grado di muoversi nello spazio con un effetto straordinario. Per creare i contenuti video, D-wok ha realizzato un progetto assolutamente unico. “Cesare voleva che realizzassimo i video in maniera totalmente diversa da ciò che viene fatto per questo tipo di tour: niente grafiche 3D o animazioni in motion graphics o videoclip” dice Paolo Gep Cucco, direttore creativo di D-wok e Prodea Group. “Gli abbiamo quindi proposto una piccola follia, girare tutto ciò che sarebbe andato in onda, costruendo dei box in plexiglass tridimensionali della stessa misura dei led. In questo modo, l’effetto delle barre è diventato assolutamente realistico, materico, fisico”.
Con una camera 4K posizionata a 45° su di una struttura creata appositamente, il team D-wok ha sperimentato fluidi, fumi, distorsioni analogiche, foglie, specchi infiniti, ghiaccio, neon, creando un repertorio di immagini rimappate poi sui led. L’effetto scenico è quindi reale, integrato con le luci ed i laser per dare l’impressione di muovere fisicamente i led, di renderli trasparenti e veri. Un progetto di video design sperimentale ma allo stesso tempo assolutamente pop per un artista che si conferma con queste 4 date ai vertici della musica italiana.